….Continua la battaglia Congressuale

 

 

Questa mattina  presso la Sede CISL di Via PO, 21 si è tenuto l’ESECUTIVO CONFEDERALE dalle ore 9,30 circa alle ore 11,00 circa un gruppo di giovani delegati della FISTel CISL del Lazio si è insediato sul marciapiede antistante la Confederazione ed ha distribuito, all’intero  ESECUTIVO CONFEDERALE, la documentazione relativa alle note vicende del Congresso Fistel  CISL del Lazio.

 

            L’iniziativa è stata accolta con favore e simpatia da tutti i Componenti l’Esecutivo; lo stesso Segretario Generale della CISL  Savino Pezzotta, già all’interno della sede, ha richiesto attraverso un suo assistente, la documentazione in distribuzione.

            Si è distinto per negatività, nei confronti dei delegati, il Segretario Generale Aggiunto della Fistel settore grafici che ha persino rifiutato la documentazione e non ha rivolto neppure un cenno di saluto agli stessi dileguandosi velocemente all’interno della sede. La documentazione è stata  anche reiterata alla Segretaria Generale dell’USR Regionale del Lazio la quale ha dimostrato tutto il suo imbarazzo nei confronti dei delegati che negli ultimi mesi avevano richiesto più e più volte il suo intervento. La sua assenza è stata clamorosa ed ingiustificata, in quanto la CISL l’ha chiamata ad essere la tutrice delle regole della nostra organizzazione.

            Da questa iniziativa aspettiamo fiduciosi  un riscontro positivo da parte della CISL che continua  ad essere stranamente assente in questa assurda vicenda.

 

 

          La redazione